Funzioni strumentali

AREA 1: Gestione e coordinamento P.O.F Docenti: Ardissone Maria C./Pangallo Antonina

- Coordinamento elaborazione P.O.F

- Ricognizione dei fabbisogni formativi (riferimenti: famiglia, territorio –soggetti istituzionali e non),

- Organizzazione e coordinamento della progettazione curricolare, garantendo che essa sia rispondente ai bisogni formativi individuati come prioritari nel territorio, coerentemente a quanto stabilito nel  P.O.F. ed in relazione alle Indicazioni del curricolo;

- Predisposizione di forme di sensibilizzazione ed informazione sulle iniziative promosse dalla scuola

- Promuovere e mantenere rapporti  con Enti esterni ed altre istituzioni.

- Progettazione di attività in continuità tra   infanzia, primaria e secondaria di I°.

- Coordinamento attività INVALSI

- Autoanalisi d’Istituto

AREA 2: Sostegno al lavoro dei docenti. Realizzazione di progetti formativi.  Gestione delle nuove Tecnologie Docente: Bagnato Maria E.

- Coordinamento e collaborazione con i gruppi di lavoro, i referenti per  tutte quelle  attività a sostegno dei processi di crescita dell’intera comunità scolastica e in particolare quelli legati alle innovazioni didattiche, tecnologiche e alla produzione dei relativi materiali.

- Promuovere strategie di comunicazione e di informazione sulle opportunità formative (educative, culturali, artistiche, associative, dello spettacolo, della stampa, della televisione, ecc.) offerte dal territorio e utilizzabili didatticamente;

- Coordinamento e promozione dell’attività di aggiornamento e formazione;

- Coordinamento dell’attività tra i vari ordini di scuola con particolare riferimento agli ordini di scuola infanzia e primaria;

- Favorire la diffusione della cultura  della comunicazione e lo sviluppo delle reti tra scuole

- Individuazione di interlocutori pubblici e privati per il coinvolgimento concertato in attività integrate

- Cura della redazione e documentazione relativa alle  procedure

- Promuovere il rinnovamento metodologico della didattica con l'utilizzo delle tecnologie informatiche;

- Contribuire a potenziare l’uso delle T.I.C da parte degli insegnanti;

- Promuovere la partecipazione ad iniziative di formazione  on line e in presenza

- Tutoraggio nelle attività di formazione docenti on line.

- Supporto per compilazione documento valutazione alunni al computer

- Organizzazione delle attività di aggiornamento e formazione in servizio interne e/o in rete con   altre scuole

- Accoglienza e supporto dei nuovi docenti

AREA 3: Interventi e servizi per gli studenti Docente: Saraceno Antonia

- Osservazione e analisi dei comportamenti, atteggiamenti, attitudini, interessi, difficoltà, bisogni formativi degli alunni;

- Promozione e coordinamento delle attività extracurricolari

- Ricognizione dei fabbisogni formativi (riferimenti: famiglia, territorio –soggetti istituzionali e non),

- Promuovere la partecipazione a manifestazioni, concorsi, progetti. volti al miglioramento dell’offerta formativa

- Gestire e coordinare la comunicazione interna

- Ricognizione delle risorse presenti nel territorio, utilizzabili per consulenza e supporto all’azione  della scuola per il benessere degli alunni

- Autoanalisi d’istituto

- Coordinamento attività di orientamento in ingresso e in uscita

- Obbligo scolastico

- Obbligo formativo

- Organizzazione uscite didattiche e viaggi d’istruzione

AREA 3: Progettazione e realizzazione formativa (interventi e servizi per gli alunni) Docente: Priolo Rosa

- Coordinamento delle attività di compensazione, integrazione e recupero

- Elaborazione e organizzazione di moduli formativi specifici per il recupero e le eccellenze

- Interventi ed iniziative a supporto degli alunni in situazione di disagio e/o difficoltà

- Elaborazione e promozione di strategie di intervento didattico e di pratiche d’aiuto per gli alunni con gravi problemi di apprendimento

- Coordinamento e gestione delle attività relative alla prevenzione della dispersione, del disadattamento adolescenziale e alla promozione dell’autostima della persona

- Integrazione multiculturale con iniziative di accoglienza e inserimento nell'Istituto

- Valutazione dell’ efficacia dei progetti di formazione

- Produrre, raccogliere e diffondere i materiali didattici, avviandosi alla costruzione di un archivio didattico (percorsi didattici formalizzati, raccolta di materiali progettuali,  buone pratiche, relazioni, articoli e materiali prodotti nei corsi di formazione, predisposizione di materiali per favorire la cultura della documentazione….)

- Predisposizione di azioni , attività, percorsi  ed iniziative di raccordo  con gli altri ordini di scuola

- Organizzazione uscite didattiche e viaggi d’istruzione scuola secondaria di primo grado.

AREA 4: Realizzazione di progetti formativi d’intesa con enti ed istituzioni esterni. Progetto scuola sicura   Docente: Lo Schiavo Rita

- Organizzazione, partecipazione e coordinamento degli incontri di commissione per lo studio e stesura degli interventi come previsto dal T.U. legge 81/2008 ex legge 626 in collaborazione con il DS , DGSA e personale di segreteria.

-Rapporti con Enti e Istituzioni esterne.

- Privacy.

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter